titoli, abstracts, parole chiave >>>
Exotica come segni del potere: un thymiaterion cnidio da Olbia

Bevilacqua, Gabriella and D'Oriano, Rubens (2012) Exoticacome segni del potere: un thymiaterion cnidio da Olbia. In: L'Africa romana: trasformazione dei paesaggi del potere nell'Africa settentrionale fino alla fine del mondo antico: atti del 19. Convegno di studio, 16-19 dicembre 2010, Sassari, Italia. Roma, Carocci editore. p. 1943-1958. (Collana del Dipartimento di Storia, scienze dell'uomo e della formazione dell'Università degli studi di Sassari, 43.2; Serie del Centro di studi interdisciplinari sulle Provincie romane, 43.2). ISSN 1828-3004. ISBN 978-88-430-6287-4. Conference or Workshop Item.

[img]
Preview
Full text disponibile come PDF Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader
297Kb

Abstract

Un raro thymiaterion cnidio, con iscrizione greca, da Olbia va a sommarsi agli altri dati epigrafici e archeologici relativi a liberti imperiali connessi alla casa imperiale inizialmente tramite Atte, presenti in città per la gestione delle cospicue proprietà e attività economiche in loco facenti capo in origine alla potente liberta di Nerone. L’arrivo del thymiaterion sembra il frutto di una precisa committenza di tale ambiente, che si sarebbe servito quindi anche di questo oggetto – a Olbia molto esotico per l’enorme distanza dal luogo di produzione e per l’iscrizione greca – allo scopo di definire il proprio paesaggio del rango e del potere.

Item Type:Conference or Workshop Item (Paper)
ID Code:9724
Status:Published
Uncontrolled Keywords:Thymiaterion, Cnido, Olbia, Atte, iscrizione, Sardegna
Subjects:Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ANT/02 Storia greca
Divisions:002 Altri enti e centri di ricerca del Nord Sardegna > Soprintendenza per i beni archeologici per le province di Sassari e Nuoro, Sassari
Publisher:Carocci editore
ISSN:1828-3004
ISBN:978-88-430-6287-4
Publisher Policy:Depositato per gentile concessione dell'Editore
Deposited On:07 Apr 2014 10:50

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page