titoli, abstracts, parole chiave >>>
Relazioni intergenerazionali in giovani e anziani: educazione ambientale ed informatica in un contesto scolastico-termale

Nuvoli, Gianfranco and Casu, Marina (2013) Relazioni intergenerazionali in giovani e anziani: educazione ambientale ed informatica in un contesto scolastico-termale. Turismo e psicologia, Vol. 7 (2), p. 21. ISSN 2240-0443. Article.

Full text not available from this repository.

Alternative URLs:

Abstract

La ricerca qui presentata vuole indagare il rapporto anziano-ragazzo. Principale obiettivo della ricerca è verificare se l’opinione dei ragazzi riguardo la figura dell’anziano cambia dopo il tempo trascorso insieme durante esplorazioni ambientali e le attività al pc; si vuole inoltre valorizzare la consapevolezza dell’anziano riguardo le sue possibilità di accedere agli strumenti informatici. Il campione vede 16 coppie di partecipanti costituite da un anziano, definito “nonno” e un giovane, definito “nipote”. Nel corso della ricerca, oltre alle rilevazioni fatte tramite i questionari somministrati prima e dopo l’esperienza, si è prestata, particolare attenzione alla comunicazione verbale e non verbale tra le coppie. I membri di ogni coppia hanno rivestito per il partner, sia il ruolo di insegnante che quello di allievo, infatti, durante le escursioni in zone naturalistiche e archeologiche il nonno ha potuto raccontare al nipote le sue conoscenze e durante le attività informatiche è stato il nipote a fare da insegnante al nonno. I risultati sembrano confermare l’ipotesi che passare del tempo insieme in varie attività modifica la relazione intergenerazionale. Agli occhi dei ragazzi l’anziano passa da figura marginale della famiglia e della società a ricca fonte esperienziale ed emotiva. I nonni risultano essere mediatori pedagogici nell’inserimento responsabile dei nipoti nella dinamica ambientale.

The research presented here aims to investigate the relation between the old and the young. The main objective of this research is to determine whether the opinion of the young about the figure of the older person changes after the time spent together during environmental exploration and activities on the PC. It also aims to enhance awareness of the elderly about their ability to access the computer tools. The sample sees 16 pairs of participants consisting of an older person, called "grandfather" and a young man called "grandchildren". The research, in addition to surveys done through questionnaires administered before and after the experience, paid particular attention to the verbal and nonverbal communication between the pairs. The members of each pair have played at being their partner, whether it be the role of teacher to student. In fact, when hiking in natural and archaeological areas the grandfather was able to tell his grandchild using his knowledge and during the computer activities the grandchild acted as a teacher to his grandfather. The results seem to confirm the hypothesis that spending time together in various activities changes the relationship between the generations. In the eyes of the young boys, the elder people went from being marginal figures of the family and of society to becoming a rich source of experiential and emotional knowledge. Grandparents appear to be entering the field as educational mediators responsible for grandchildren in environmental dynamics.

Item Type:Article
ID Code:9351
Status:Published
Refereed:Yes
Uncontrolled Keywords:Anziani, giovani, ambiente intergenerazionale
Elderly, youth, intergenerational environment
Subjects:Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-PSI/04 Psicologia dello sviluppo e psicologia dell'educazione
Divisions:001 Università di Sassari > 01-a Nuovi Dipartimenti dal 2012 > Storia, Scienze dell'Uomo e della Formazione
Publisher:Padova University Press
ISSN:2240-0443
Deposited On:26 Nov 2013 10:18

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page