titoli, abstracts, parole chiave >>>
Il "Popolo dei morti" alle origini della democrazia repubblicana

Lussana, Fiamma (2009) Il "Popolo dei morti" alle origini della democrazia repubblicana. Studi storici, Vol. 4 , p. 1099-1113. ISSN 0039-3037. Article.

Full text not available from this repository.

Alternative URLs:

Abstract

Trent’anni fa, in un saggio polemico contro l’amico e collega Lawrence Stone, assertore della cosiddetta «storia-racconto» o storia soggettiva, Eric J. Hobsbawm prendeva risolutamente posizione contro un metodo storiografico che, anziché tematizzare la complessità del mondo, si concentrasse su singoli eventi in cui lo scrivente fosse direttamente implicato. Cioè contro un modo di fare storia che, pur procedendo secondo rigorosi criteri cronologici e puntando a ricostruire i «grandi perché» della storia, partisse non dai fatti, ma «dall’uomo». Storia universale o storia dell’identità? Continuava a chiedersi Hobsbawm qualche anno dopo. E rispondeva senza esitare che «la storia dell’identità non basta». Una «buona storia» è sempre universale. La «storia-racconto» di cui parla Stone o meglio, una storia che rievoca solo memorie soggettive è sempre una «cattiva storia» perché non si basa su fonti certe.

Item Type:Article
ID Code:8010
Status:Published
Refereed:Yes
Uncontrolled Keywords:Stone Lawrence, Hobsbawm Eric J., storia-racconto
Subjects:Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-STO/04 Storia contemporanea
Divisions:001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Storia
Publisher:Carocci
ISSN:0039-3037
Deposited On:04 Oct 2012 11:03

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page