UnissResearch

Logo Universitàegli studi di Sassari
titoli, abstracts, parole chiave >>>
Le Principali avversità del nocciolo in Sardegna

Fiori, Mario and Loru, Laura and Marras, Piera Maria and Virdis, Sabina (2006) Le Principali avversità del nocciolo in Sardegna. Petria: giornale di patologia delle piante, Vol. 16 (1), p. 71-88. ISSN 1120-7698. Article.

Full text not available from this repository.

Alternative URLs:

Abstract

In Sardinia, the hazelnut is cultivated in the area of Barbagia di Belvì (Nu). In the hazelnut orchards various imported cultivars (Tonda Gentile Romana, Tonda Gentile delle Langhe and Trebisonda) live alongside local varieties, generally called the “Sardinian Hazelnut”. Nowadays, many hazelnut orchards have been completely abandoned and even in the productive orchards agronomic management occurs occasionally. = In Sardegna il nocciolo è coltivato prevalentemente nell'areale della Barbagia di Belvì (Nu). Oltre alle varietà locali chiamate genericamente “nocciole sarde”, vengono coltivate anche cultivar importate come la Tonda Gentile Romana, la Tonda Gentile delle Langhe e la Trebisonda. Oggi molti noccioleti versano in uno stato di abbandono e in quelli produttivi gli interventi agronomici sono occasionali.

Item Type:Article
ID Code:7404
Status:Published
Refereed:Yes
Uncontrolled Keywords:Oberea linearis, Pseudomonas syringae
Subjects:Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie > AGR/12 Patologia vegetale
Divisions:001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Protezione delle piante
002 Altri enti e centri di ricerca del Nord Sardegna > CNR-Consiglio Nazionale delle Ricerche > Istituto per lo studio degli ecosistemi, Sassari
Publisher:Centro di Ricerca per la Patologia Vegetale
ISSN:1120-7698
Deposited On:19 Apr 2012 14:18

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page