titoli, abstracts, parole chiave >>>
Il Monumento

Tanda, Giuseppa (2003) Il Monumento. Antichità sarde, Vol. 4.1 , p. 10-47 : ill. Article.

[img]
Preview
Full text disponibile come PDF Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader
2998Kb

Abstract

Tra gli oltre 800 esemplari finora scoperti di tombe di giganti è stato possibile riconoscere tre classi di sepolture monumentali, che differiscono tra di loro soprattutto nella tecnica costruttiva. Schematicamente si può parlare di:
I classe a prospetto architettonico ovvero con "stele centinata"; II classe con fronte a filari; III classe di tombe scolpite nella roccia (che imitano le tombe di giganti delle prime due classi), costruite ex-novo oppure riutilizzate e caratterizzate da "stele" scolpita o da "stele" applicata.
La tomba di giganti n. 2 di Iloi rientra nella classe II, tipo 2 (sepolture "con fronte a filari e tecnica isodoma") diffusa soprattutto nella Sardegna centrale. La tomba consta di un'ampia esedra con banchina alla base e di una camera rettangolare o galleria absidata. La costruzione nel suo complesso è lunga m lO (tra la corda dell'esedra e l'abside) e larga, alle ali, m 13, con un indice L/l di 0,77. Il vano della camera, rettangolare e leggermente strombato nella parte posteriore, è lungo m 4,70, largo m 1,10/1,12/1,17 e ricopre un'area di mq 5,3 circa.

Item Type:Article
ID Code:5985
Status:Published
Refereed:Yes
Uncontrolled Keywords:Archeologia, tomba dei giganti 2, Iloi, Sedilo, Sardegna
Subjects:Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ANT/01 Preistoria e protostoria
Divisions:001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Scienze umanistiche e dell'antichità
Publisher:Soter Editrice
Copyright Holders:© Università degli studi di Sassari - 2003
Publisher Policy:Depositato per gentile concessione dell'Editore
Additional Information:Fa parte di: Progetto Iloi: Sedilo: i materiali archeologici, T. 4: La tomba di giganti 2 di Iloi (Sedilo-OR)
Deposited On:21 Apr 2011 12:53

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page