titoli, abstracts, parole chiave >>>
Le Gemme romane della Tunisia

Cicu, Emanuela (2008) Le Gemme romane della Tunisia. In: L'Africa romana: le ricchezze dell’Africa: risorse, produzioni, scambi: atti del 17. Convegno di studio, 14-17 dicembre 2006, Sevilla, Spagna. Roma, Carocci editore. V. 1, p. 759-775: ill. (Collana del Dipartimento di Storia dell’Università degli studi di Sassari. N. S., 35.1; Pubblicazioni del Centro di studi interdisciplinari sulle Province romane dell’Università degli studi di Sassari, 35.1). ISBN 978-88-430-4833-5. Conference or Workshop Item.

[img]
Preview
Full text disponibile come PDF Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader
455Kb

Abstract

Tra le ricchezze dell’Africa Proconsolare va annoverata una classe di materiali fino a questo momento scarsamente considerata ma di grande rilievo: le gemme incise. Diffuse in maniera capillare in tutto l’Impero, di materiali e qualità artistica differente, le gemme sono latrici di messaggi importanti per la nostra comprensione del mondo antico: infatti, la loro valenza come sigillum, unico e personale, spesso direttamente commissionato all’incisore, indica di uno stretto legame con il possessore, che attraverso il proprio anello testimonia la propria fede politica, religiosa, lo status sociale, talvolta il mestiere.

Item Type:Conference or Workshop Item (Contribute)
ID Code:5846
Status:Published
Uncontrolled Keywords:Tunisia, gemme, Corniola, Sardonice, pietre, incisione, Uchi Maius
Subjects:Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ANT/07 Archeologia classica
Divisions:001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Storia
Publisher:Carocci editore
Copyright Holders:© 2008 by Carocci editore
ISBN:978-88-430-4833-5
Publisher Policy:Depositato per gentile concessione dell'Editore
Deposited On:01 Apr 2011 12:48

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page