titoli, abstracts, parole chiave >>>
Fulgenzio e la cultura scritta in Sardegna agli inizi del VI secolo

Cau, Ettore (1979) Fulgenzio e la cultura scritta in Sardegna agli inizi del VI secolo. Sandalion, Vol. 2 (1979), p. 221-229. Article.

[img]
Preview
Full text disponibile come PDF Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader
664Kb

Abstract

Fulgenzio, vescovo di Ruspe, e il papa Gregorio Magno hanno illuminato, nel VI secolo, le punte estreme di una parabola che inizia in Sardegna con il potere piuttosto distaccato e permissivo del re vandalo Trasamondo per chiudersi più tardi, in pieno dominio bizantino, quando l'imperatore Maurizio, pur impegnato nella difesa delle terre dell'impero dai Longobardi di Agilulfo, non manca di far sentire tutto il peso dell'efficienza fiscale della sua burocrazia. In particolare, per il ricercatore interessato allo stato della cultura scritta in questo periodo, riveste un più immediato interesse l'esame della Vita e dell'opera del vescovo africano, anche alla luce delle ipotesi che si possono avanzare sulla situazione culturale dell'area cagliaritana nel primo ventennio del VI secolo. Si tratta di un ulteriore contributo, seppur necessariamente ristretto, indirizzato a una regione della quale si è finora parlato, quasi esclusivamente, per sottolinearne la chiusura e l'isolamento.

Item Type:Article
ID Code:5516
Status:Published
Refereed:Yes
Uncontrolled Keywords:Fulgenzio, cultura scritta, Sardegna
Subjects:Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-STO/09 Paleografia
Divisions:001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Storia
Publisher:Università degli studi di Sassari, [Istituto di Filologia classica] – Edizioni Gallizzi
Publisher Policy:Depositato per gentile concessione di Edizioni Gallizzi
Deposited On:14 Feb 2011 13:18

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page