titoli, abstracts, parole chiave >>>
Nostalgia e rimpianto nel lessico psicologico latino

Fasce, Silvana (1988) Nostalgia e rimpianto nel lessico psicologico latino. Sandalion, Vol. 10-11 (1987-1988 pubbl. 1988), p. 67-81. Article.

[img]
Preview
Full text disponibile come PDF Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader
1014Kb

Abstract

Nel lessico psicologico latino il moderno concetto di nostalgia, inteso come struggente malinconia con desiderio di quanto è lontano o perduto, e il concetto di rimpianto, quale ripensamento nostalgico e doloroso di quanto si è definitivamente perduto, sono designati con desiderium: come il verbo desidero, il termine desiderium risulta impiegato in riferimento a persone amate, vive o defunte, a luoghi, a cose care.
Col chiaro valore di compianto per la scomparsa di Romolo, desiderium è impiegato da Ennio: Pectora ... tenet desiderium, simul inter/ sese sic memorant «O Romule, Romule die». Il sentimento doloroso che insorge al ricordo del re bene è espresso da pectora tenet, mentre risalta con netta evidenza il processo psichico della concomitanza di ripensamento e acuta tristezza.

Item Type:Article
ID Code:5397
Status:Published
Refereed:Yes
Uncontrolled Keywords:Nostalgia, rimpianto, desiderium, letteratura latina
Subjects:Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-FIL-LET/04 Lingua e letteratura latina
Divisions:001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Scienze umanistiche e dell'antichità
Publisher:Università degli studi di Sassari, [Istituto di Filologia classica] – Edizioni Gallizzi
Publisher Policy:Depositato per gentile concessione di Edizioni Gallizzi
Deposited On:28 Jan 2011 12:51

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page