titoli, abstracts, parole chiave >>>
La Gallura fra il 16. e il 19. secolo

Doneddu, Giuseppe Salvatore (2001) La Gallura fra il 16. e il 19. secolo. In: Brandanu, Salvatore (ed). La Gallura, una regione diversa in Sardegna: cultura e civiltà del popolo gallurese, San Teodoro, I.CI.MAR. Istituto delle Civiltà del Mare. p. 129-140. Book Section.

[img]
Preview
Full text disponibile come PDF Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader
989Kb

Abstract

Alla concessione allodiale della città e baronia di Terranova avvenuta nel 1489 seguì quella di Longosardo del 1501. In questo modo Pietro Maça, che aveva sposato Beatrice Carroz erede di una dinastia che nell' isola vantava estesissimi feudi, divenne detentore di territori che coprivano dal nord al sud buona parte della Sardegna orientale. Per quanto maggiormente interessa, i Maça acquisirono tutto il territorio gallurese che peraltro nella seconda metà del Cinquecento, per travagliate vicende successorie, fu diviso tra due casate scindendo l'originaria vastissima unitarietà. Terranova, eretta in Marchesato nel 1585, divenne appannaggio dei duchi di Bejar con i titoli originari di Carroz, Arborea, Maça e Ladron; il resto della Gallura venne ceduto ai duchi di Hijar, delle famiglie dei Portugal, da Silva, Rodriguez-Femandez. I componenti di entrambe le casate, grandi di Spagna ed ormai definitivamente residenti alla corte di Madrid, non misero mai piede in Sardegna.
Nonostante questa ripartizione, tuttavia, si può tranquillamente continuare a ragionare della Gallura in termini unitari, considerando che tale vicenda non incise di fatto né di diritto sulla unitarietà della Diocesi e non ostacolò il normale interscambio di uomini ed interessi tra i due territori artificiosamente divisi.

Item Type:Book Section
ID Code:4616
Status:Published
Uncontrolled Keywords:Gallura, Sardegna, antropizzazione, economia, età moderna
Subjects:Area 13 - Scienze economiche e statistiche > SECS-P/12 Storia economica
Divisions:001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Storia
Publisher:I.CI.MAR. Istituto delle Civiltà del Mare
Copyright Holders:© 2001 - Editrice I.CI.MAR.
Publisher Policy:Depositato per gentile concessione dell'Editore
Deposited On:07 Oct 2010 09:53

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page