titoli, abstracts, parole chiave >>>
Suggestioni senecane nella tarda antichità

Bruzzone, Antonella (2003) Suggestioni senecane nella tarda antichità. Sandalion, Vol. 23-25 (2000-2002 pubbl. 2003), p. 53-64. Article.

[img]
Preview
Full text disponibile come PDF Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader
914Kb

Abstract

In Seneca la conscientia, sede precipua dell'interiorità e dell'introspezione, si erge come testimone e custode incoercibile, lo specchio che rivela l'uomo a se stesso nella sua nuda verità. Perché è una presenza costante che lo sorveglia, lo controlla; il suo ruolo è fondamentale nello sviluppo della personalità, la sua è una funzione direttiva.

Item Type:Article
ID Code:4552
Status:Published
Refereed:Yes
Uncontrolled Keywords:Seneca, coscientia, colpa
Subjects:Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-FIL-LET/04 Lingua e letteratura latina
Divisions:001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Scienze umanistiche e dell'antichità
Publisher:Università degli studi di Sassari, [Dipartimento di Scienze umanistiche e dell’antichità] – Edizioni Gallizzi
Publisher Policy:Depositato per gentile concessione di Edizioni Gallizzi
Deposited On:13 Sep 2010 10:42

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page