titoli, abstracts, parole chiave >>>
Negromanzia, divinazione, malefici nel passaggio tra paganesimo e cristianesimo in Sardegna: gli strani amici del preside Flavio Massimino

Mastino, Attilio and Pinna, Tomasino (2008) Negromanzia, divinazione, malefici nel passaggio tra paganesimo e cristianesimo in Sardegna: gli strani amici del preside Flavio Massimino. In: Epigrafia romana in Sardegna: atti del 1. Convegno di studio (= incontri insulari, I), 14-15 luglio 2007, Sant'Antioco, Italia. Roma, Carocci. p. 41-83. (Collana del Dipartimento di storia dell'Università degli studi di Sassari. Nuova serie, 34). ISBN 9788843045204. Conference or Workshop Item.

Full text not available from this repository.

DOI: 10.1400/105036

Abstract

Una colonna miliaria in granito conservata dall’Ottocento presso la chiesa di San Simplicio di Olbia (collezione Tamponi) e ora nei magazzini della Soprintendenza, proveniente dalla località di Sbrangatu, a pochi chilometri da Olbia, contiene la tarda menzione del preside Massimino, che si augura enfaticamente la salvezza degli imperatori Valentiniano e Valente, negli anni 364-366.
Un passo del libro XXVIII delle Storie di Ammiano Marcellino parla dell’amicizia di Massimino con un sardo che possedeva particolari competenze d’ordine magico, originario, a quanto sostiene Camillo Bellieni, delle montagne della Barbaria sarda, un vero e proprio “stregone” che non avrebbe “stimolato i suoi malefici impulsi”, ma anzi avrebbe “cercato di raffrenare le passioni” di un personaggio che Ammiano rappresenta come “una belva assetata di sangue”.
La notizia di Ammiano, nella sua essenziale semplicità ha la forza documentaria e il realismo di una scarna nota di campo e si configura come preziosa attestazione dell’attiva presenza delle pratiche magiche in Sardegna. Essa ci dice che la cultura isolana esprimeva sicuramente specialisti del sacro maturati nel contesto locale e inquadrabili nella categoria del negromante, dell’indovino e dello stregone malefico.

Item Type:Conference or Workshop Item (Contribute)
ID Code:4351
Status:Published
Uncontrolled Keywords:Epigrafia, prosopografia, religione, Sardegna
Subjects:Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ANT/03 Storia romana
Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-STO/06 Storia delle religioni
Divisions:001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Storia
Publisher:Carocci
ISBN:9788843045204
Deposited On:24 Aug 2010 11:12

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page