UnissResearch

Logo Universitàegli studi di Sassari
titoli, abstracts, parole chiave >>>
Mediche e trifogli annuali autoriseminanti per usi foraggeri e non convenzionali: I. Adattamento e persistenza

Fara, Gianfranco and Franca, Antonello and Porqueddu, Claudio and Caredda, Salvatore and Roggero, Pier Paolo (1997) Mediche e trifogli annuali autoriseminanti per usi foraggeri e non convenzionali: I. Adattamento e persistenza. Rivista di agronomia, Vol. 31 (4), p. 1009-1018. ISSN 0035-6034. Article.

[img]
Preview
Full text disponibile come PDF Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader
1064Kb

Abstract

The objective of this research was to test the adaptation and persistence of 24 pasture legume accessions, chosen among Australian varieties, Italian commerciaI materials and Sardinian ecotypes, in view of forage and not conventional uses. During three years, the evolution of sward height, the specific soil covering rate and the percentage of weeds were estimated. Edaphic and clima tic factors selected the commerciaI materials, that yielded high dry matter productions only at the first year.
The medics established well and reached high productive levels in the first year, but among them only Medicago arabica "IAS", M. polymorpha cv. "Circle Valley" and M. truncatula cv. "Paraggio" persisted during the three-years. The early flowering and the high dry matter yield indicate that M. truncatula cv. "Paraggio" is suitable to be integrated into rotational cereal systems and with M. polymorpha cv. "Circle Valley" could be used as a cover crop in vineyards or in mixtures with other legumes at different flowering earliness to improve the pasture composition. M. arabica "IAS", due to its long cycle and high productivity, may be only used as a forage crop. Trifolium brachycalycinum "Funtana Bona", with its high competitive ability against weeds, its favourable seasonal production pattern, could be used for artificial or natural pasture improvement. T. yanninicum cv. "Larissa", with its shorter cycle and Iow produetivity, proved to be suitable as a cover crop in the vineyards. T. squarrosum "Chilìvani", a late clover, can be considered as an alternative to annual medi es and subterranean clovers for pasture improvement on sub-alcaline soils.
The results indicate once more that local ecotypes were on average more persistent and adapted than commercial varieties.

Obiettivo della ricerca è stato quello di valutare la capacità di adattamento e la persistenza di 24 accessioni di leguminose annuali scelte fra varietà australiane, materiali commerciali nazionali e collezioni sarde, in vista di possibili impieghi produttivi ed extra produttivi. Per un triennio, su terreni subalcalini della Sardegna nord occidentale, sono state valutate la produzione e l'evoluzione del ricoprimento specifico del terreno, dell'infestazione e dell'altezza della copertura vegetale.
I risultati hanno evidenziato una marcata selettività dei fattori pedoclimatici soprattutto nei confronti della persistenza dei materiali commerciali. Le mediche hanno raggiunto buoni livelli produttivi al primo anno, ma soltanto Medicago arabica "IAS", M. polymorpha cv. "Cirde Valley" e M. truncatula cv. "Paraggio" hanno mostrato buona persistenza. La precocità e la elevata produzione di M. truncatula cv. "Paraggio", ne suggeriscono l'impiego in rotazione con cereali autunno vernini, insieme a M. polymorpha cv. "Circle Valley" come "cover crop" in vigneti o in miscugli oligofiti con componenti a diversa precocità per la costituzione di pascoli artificiali. M. arabica "IAS", per il ciclo lungo e la elevata produzione è risultata invece più indicata per destinazioni strettamente foraggere. Trifolium brachycalycinum "Funtana Bona", in virt๠della competitività con le specie spontanee, la regolarità di produzione e la buona distribuzione stagionale, sembrerebbe adatto per la costituzione di pascoli artificiali o l'infittimento di pascoli naturali; T. yanninicum cv. "Larissa" invece, per il suo ciclo più breve e la minore produttività, è apparso più adatto per l'inerbimento dei vigneti. T. squarrosum "Chilivani", per la lunghezza del ciclo produttivo, si è rivelato una valida alternativa alle mediche annuali ed ai trifogli sotterranei nel miglioramento dei pascoli su terreni sub-alcalini.
I risultati indicano una generale superiorità dei materiali locali rispetto alla gran parte dei materiali commerciali.

Item Type:Article
ID Code:4137
Status:Published
Refereed:Yes
Uncontrolled Keywords:Annual medics, annual clovers, adaptation, persistenee, forage yield, self-reseeding
Mediche annuali, trifogli annuali, adattamento, persistenza, produzione foraggera, risemina
Subjects:Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie > AGR/02 Agronomia e coltivazioni erbacee
Divisions:001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Scienze agronomiche e genetica vegetale agraria
002 Altri enti e centri di ricerca del Nord Sardegna > CNR-Consiglio Nazionale delle Ricerche > Istituto per il sistema produzione animale in ambiente Mediterraneo, Sassari
Publisher:Edagricole
ISSN:0035-6034
Copyright Holders:© 1997 Edagricole
Publisher Policy:Depositato per gentile concessione dell'Editore e della Società italiana di agronomia
Deposited On:09 Jul 2010 13:26

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page