UnissResearch

Logo Universitàegli studi di Sassari
titoli, abstracts, parole chiave >>>
Messianesimo e sovversivismo: le note gramsciane su Davide Lazzaretti

Mattone, Antonio Vincenzo Peppino (1981) Messianesimo e sovversivismo: le note gramsciane su Davide Lazzaretti. Studi storici, Vol. 22 (2), p. 371-385. ISSN 0039-3037. Article.

Full text not available from this repository.

Alternative URLs:

Abstract

La riflessione di Gramsci sui gruppi sociali subalterni - definiti, nel titolo del Quaderno del carcere 25 (1934), "ai margini della Storia" - offre alcune stimolanti indicazioni di metodo che spingono a leggere sotto nuova luce gli sviluppi e le forme delle esperienze rivoluzionarie in Italia. "Non vi è guida migliore alla Storia sociale che le 'Ribellioni Primitive'", ha scritto a questo proposito Eric J. Hobsbawm, che si è ampiamente servito degli spunti e delle indicazioni gramsciane per l'intelaiatura del suo Primitive Rebels. D'altra parte già lo stesso Gramsci, quando suggerisce nei Quaderni che "ogni traccia di iniziativa autonoma da parte dei gruppi subalterni dovrebbe [...] essere di valore inestimabile per lo storico integrale", si pone nella prospettiva di un approccio storiografico assolutamente nuovo nell'interpretazione della manifestazione e delle lotte delle masse popolari.

Item Type:Article
ID Code:3863
Status:Published
Refereed:Yes
Uncontrolled Keywords:Davide Lazzaretti, messianesimo, sovversivismo
Subjects:Area 14 - Scienze politiche e sociali > SPS/03 Storia delle istituzioni politiche
Divisions:001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Storia
Publisher:Istituto Gramsci
ISSN:0039-3037
Deposited On:14 May 2010 09:46

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page