titoli, abstracts, parole chiave >>>
Cattaneo e Garibaldi nel Diario di Giorgio Asproni

Brigaglia, Manlio (2004) Cattaneo e Garibaldi nel Diario di Giorgio Asproni. In: Trova, Assunta Angela and Zichi, Giuseppe (eds). Cattaneo e Garibaldi: federalismo e Mezzogiorno. Roma, Carocci. p. 357-368. (Collana del Dipartimento di storia dell'Università degli studi di Sassari. Nuova serie, 23). ISBN 9788843030484. Book Section.

Full text not available from this repository.

DOI: 10.1400/31253

Abstract

Mercoledì 24 marzo 1869 Asproni è a Lugano, e scrive nel suo Diario: «Dal Lago, gittando gli occhi sull’aprica Castagnola, mi è ricorso alla memoria Carlo Cattaneo, morto non ha guari con perdita inestimabile delle lettere italiane e della democrazia. Mi hanno detto che Mazzini lo visitò prima di morire; che respinse i preti; che morì da libero pensatore». Il ricordo di Cattaneo tornerà un’altra volta nelle pagine seguenti, quando, il 9 aprile, va a visitare lo stabilimento tipografico di Pietro Agnelli, amico intimo di Cattaneo. Parlano dell’amico scomparso, e Agnelli gli confida che «realmente a Cattaneo non si trovarono che cinquanta centesimi: che aveva un cuore immenso». E ancora, stavolta due anni più tardi, il 14 giugno del 1871, quando la Camera vota il finanziamento del traforo del Gottardo: «La mente eccelsa del Cattaneo dimostrò che questa era linea europea, mentre si dibattevano tra lo Spluga e il Luco Magno».

Item Type:Book Section
ID Code:2286
Status:Published
Refereed:Yes
Uncontrolled Keywords:Cattaneo, Garibaldi, Asproni, Sardegna
Subjects:Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-STO/04 Storia contemporanea
Divisions:001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Storia
Publisher:Carocci
ISBN:9788843030484
Additional Information:Atti del Convegno, La Maddalena (Sassari), 2002
Deposited On:18 Aug 2009 10:07

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page