UnissResearch

Logo Universitàegli studi di Sassari
titoli, abstracts, parole chiave >>>
L'Età vandalica

Spanu, Pier Giorgio Ignazio (2005) L'Età vandalica. In: Mastino, Attilio (ed). Storia della Sardegna antica; cura editoriale [di] Paola Sotgiu, con la collaborazione di Pier Francesco Fadda e Michela Caria, Nuoro, Edizioni Il maestrale, Vol. 2. p. 499-509. ISBN 88-86109-98-9. Book Section.

Full text not available from this repository.

Alternative URLs:

Abstract

Con la costituzione del regno vandalico d’Africa, sancita da un trattato di pace sottoscritto dall’imperatore Valentiniano III e dal vandalo Genserico nel 442 le mire espansionistiche della popolazione germanica, che dall’Europa sudorientale si era spinta dapprima fino alla penisola iberica e finalmente nelle aree costiere nordafricane, non si erano esaurite. Impossibilitati a spingersi verso sud data l’ostilità delle popolazioni indigene (ma in realtà poco interessati alle regioni desertiche, scarsamente produttive), i Vandali cominciarono a muoversi per mare: Genserico aveva infatti inaugurato quella politica mediterranea che lo spinse, grazie ad ormai affermate capacità di muoversi sulle vie marittime, ad allestire una flotta: con questa fin dal 440 il condottiero si era mosso in un primo momento verso la Sicilia, e successivamente più a nord. Sebbene le fonti scritte non siano esplicite a riguardo, possiamo supporre che la Sardegna, insieme alla Corsica, resistette ancora qualche tempo, se Sidonio Apollinare nel suo panegirico all’imperatore d’occidente Maggioriano, ancora nel 458 poteva esaltare l’esportazione di argento a Roma dalle miniere sarde, Sardinia argentum… defert. Certamente la conquista delle due isole, data la loro posizione, rientrava pienamente negli interessi espansionistici di Genserico, giacché la Sardegna e la Corsica, insieme alle Baleari, cadute in mano ai Vandali in quegli stessi anni, potevano garantire ai barbari navigatori il controllo dei traffici che si svolgevano nel bacino occidentale del Mediterraneo.

Item Type:Book Section
ID Code:2069
Status:Published
Uncontrolled Keywords:Età vandalica, storia Sardegna
Subjects:Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ANT/08 Archeologia cristiana e medievale
Divisions:001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Storia
Publisher:Edizioni Il maestrale
ISBN:88-86109-98-9
Deposited On:18 Aug 2009 10:06

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page