titoli, abstracts, parole chiave >>>
Conservabilità di cultivar di pero e melo del germoplasma autoctono

D'Aquino, Salvatore and Piga, Antonio <1965- > and Agabbio, Mario Carlo Salvatore (1997) Conservabilità di cultivar di pero e melo del germoplasma autoctono. In: Caratterizzazione dei prodotti alimentari dell'area sardo-corsa: Progetto Interreg I, settore agroalimentare: atti conclusivi sull'attività svolta, 11 aprile 1997, Sassari, Italia. Sassari, Università degli studi di Sassari - Regione autonoma della Sardegna. p. 82-92. Conference or Workshop Item.

[img]
Preview
Full text disponibile come PDF Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader
869Kb

Abstract

The research has been aimed to verify the behaviour of some apple and pear cultivars of the local germplams in storage conditions. With the exception of the very early ripening pears, which where stored at 5°C and 90% relative humidity (RH) because in a previous trial showed to be susceptible to physiological disorders at lower temperatures, all cultivars were stored at 0-1°C and 90% RH for various storage periods followed by 4 or 7 days in shelf-life conditions at 20°C and 75% RH respectively for cultivars stored at 5°C or 0-1°C. At harvest and at the end of each storage period chemical analysis on juice, including pH, titratable acidity and TSS (total soluble solids), were carried out.In addition, firmness of the flesh was assayed and fruiut were also scored for visual appearance. Early ripening pears showed to have the best organoleptic characteristics, and even if the rate of deterioration was higher than those ripening later, seemed to be more suitable for local market. Regarding the apples, those which ripened later showed the best organoleptic attributes and in storage behaved better than the "Red Delicious", which was used as control, otherwise among the early ripening ones there were some, as the "Appio di Sassari", with very special flavour and taste.

Lo scopo dell'indagine è stato di verificare l'attitudine alla conservazione delle cultivar di pero e melo più interessanti sotto il profilo commerciale ed agronomico del germoplasma autoctono presenti in collezione presso i campi sperimentali del CNR. Tranne le cultivar più precoci di pero, che sono state conservate a 5°C perché sensibili ai bassi regimi termici, la frigoconservazione sia per le pere, sia per le mele, è stata effettuata alla temperatura di 0-1°C e 90% di umidità relativa (UR), per periodi variabili, seguita da un periodo di shelf-life a 20°C e 75% di UR di 4 giorni o di una settimana per le cultivar conservate rispettivamente a 5°C e a 0-1°C. Alla raccolta e ad ogni controllo sono state eseguite le analisi chimiche di routine (pH, acidità libera titolabile, SST), l'indice penetrometrico, nonché il controllo visivo. Tra le pere, le cultivar estive hanno presentato le migliori caratteristiche organolettiche, e, pur essendo più deperibili di quelle invernali, possono offrire buone prospettive di mercato; tra di esse meritano di essere citate le "Camusine", la "Bau" e la "Santa Maria". Per quanto riguarda le mele, le cultivar tardive sono quelle che hanno manifestato la migliore attitudine alla conservazione, superiore anche alla "Red delicious", presa come cultivar di confronto, anche se è tra le cultivar precoci che troviamo mele con caratteristiche organolettiche particolari e difficilmente riscontrabili in altre cultivar, come nella "Appio di Sassari".

Item Type:Conference or Workshop Item (Lecture)
ID Code:1666
Status:Published
Uncontrolled Keywords:Apple cultivars, pear cultivars, cold storage, organoleptic characteristics, cultivar di melo, cultivar di pero, frigoconservazione, caratteristiche organolettiche
Subjects:Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie > AGR/15 Scienze e tecnologie alimentari
Divisions:002 Altri enti e centri di ricerca del Nord Sardegna > CNR-Consiglio Nazionale delle Ricerche > Istituto di scienze delle produzioni alimentari, Sassari
001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Scienze ambientali agrarie e biotecnologie agro-alimentari
Publisher:Università degli studi di Sassari - Regione autonoma della Sardegna
Deposited On:18 Aug 2009 10:05

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page