titoli, abstracts, parole chiave >>>
Studio di alcune caratteristiche compositive di oli extra vergini di oliva sardi in relazione all'origine geografica

Vacca, Vincenzo and Battacone, Gianni and Piga, Antonio <1965- > and Carta, Giampiero and Agabbio, Mario Carlo Salvatore (1999) Studio di alcune caratteristiche compositive di oli extra vergini di oliva sardi in relazione all'origine geografica. La Rivista italiana delle sostanze grasse, Vol. 76 (1), p. 11-14. ISSN 0035-6808. Article.

[img]
Preview
Full text disponibile come PDF Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader - Published Version
367Kb

Abstract

Percent trygliceride composition, total carotenoids and chlorophylles and the main quality parameters of 110 extra-virgin oils of the five most important Sardinian production places have been inspected. Statistical analysis of data revealed that some of the above cited components can serve as discriminant factors to exactly define the origin of the oil, while others do not. In particular, it has been found that an exact identification of the place of origin is easily achieved for zones 2 (south Sardinia) and 3 (north-west Sardinia), because they show the significantly highest content of POL triglyceride and palmitoleic acid or SOO triglyceride and stearic acid, respectively. Moreover, zones 2 and 3 have the significant lowest content of OOO and PSO triglycerides, respectively. A cross comparison of parameters allows the place of origin identification for the remaining zones as well.

Su 110 oli vergini d'oliva provenienti dalle cinque principali zone olivicole della Sardegna sono stati determinati: composizione percentuale in trigliceridi ed in acidi grassi, contenuto di caroteni e clorofille totali e alcuni parametri primari della qualita. L'elaborazione statistica dei risultati ottenuti ha permesso di individuare la presenza di alcuni componenti, che fungono da discriminanti in funzione della zona di provenienza degli oli. Altri componenti, invece, risultano omogenei tra l'intera produzione sarda. In particolare, si è visto che è possibile discriminare agevolmente gli oli della zona 2 (Sardegna meridionale) e 3 (Sardegna nordoccidentale) perchè presentano il più alto contenuto dal punto di vista statistico (P<0,001) del trigliceride POL e di acido palmitoleico o della SOO e dell'acido stearico, rispettivamente. Contemporaneamente, inoltre, hanno il più basso contenuto dei trigliceridi 000 (zona 2) e PSO (zona 3). Per le altre zone, invece, è possibile, tramite il controllo di più parametri, risalire alia provenienza.

Item Type:Article
ID Code:1648
Status:Published
Refereed:Yes
Uncontrolled Keywords:Extra-virgin olive oils, chemical parameters, Sardinia, olio extra vergine di oliva, parametri chimici, Sardegna
Subjects:Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie > AGR/15 Scienze e tecnologie alimentari
Divisions:001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Scienze ambientali agrarie e biotecnologie agro-alimentari
Publisher:Stazione sperimentale per le industrie degli oli e dei grassi
ISSN:0035-6808
Publisher Policy:Depositato per gentile concessione dell'Editore
Additional Information:Lavoro svolto con il contributo PIC-INTERREG II.
Deposited On:18 Aug 2009 10:05

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page