UnissResearch

Logo Universitàegli studi di Sassari
titoli, abstracts, parole chiave >>>
Variazioni chimico-fisiche di tre varietà di olive della Sardegna durante la trasformazione "alla greca al naturale"

Piga, Antonio <1965- > and Gambella, Filippo and Agabbio, Mario Carlo Salvatore and Vacca, Vincenzo (2000) Variazioni chimico-fisiche di tre varietà di olive della Sardegna durante la trasformazione "alla greca al naturale". In: Biodiversità: germoplasma locale e sua valorizzazione: atti del 4. Convegno nazionale, 8-11 settembre 1998, Alghero, Italia. Sassari, Carlo Delfino editore. p. 517-520. ISBN 88-7138-191-2. Conference or Workshop Item.

[img]
Preview
Full text disponibile come PDF Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader
383Kb

Abstract

Olives cv "Manna", "Bosana" and "Sivigliana Sarda", which are amongst the main appreciated for table processing of the Sardinian germplasm, were transformed with the "natural greek style"; physical and chemical parameters were inspected. Black ripe olives were allowed to fermentate in a NaCl brine held constantly at 8% in salt. The following parameters were recorded at harvest and at regular intervals after official methods of analysis: percent dry matter and moisture, total phenolic content, reducing sugars, nitrogen and lipids on the flesh only, while chloride, free acidity and pH on the brine as well. Results of the first 150 days show that the three olive cultivars can be easily processed with this technology.

In questo studio sono state esaminate le variazioni dei principali parametri chimico-fisici durante la fermentazione secondo il metodo "alla greca al naturale" di olive appartenenti a tre varietà a duplice attitudine, la "Manna", la "Bosana" e la "Sivigliana Sarda", tra le più affermate per la trasformazione da mensa del germoplasma autoctono. Le olive, raccolte allo stadio di completa maturazione, sono state poste a fermentare in salamoie tenute costantemente ad una concentrazione in NaCl dell'8%. Alla raccolta ed a intervalli prefissati sono stati determinati secondo metodi ufficiali i seguenti parametri sulla polpa: sostanza secca, umidità, polifenoli totali, zuccheri riduttori, contenuto proteico e lipidico, cloruri, acidità libera e pH. Gli ultimi tre rilievi sono stati effettuati anche sulle salamoie. I risultati relativi ai primi 150 giorni di lavorazione evidenziano la buona attitudine delle tre varietà ad essere trasformate secondo tale tecnologia.

Item Type:Conference or Workshop Item (Lecture)
ID Code:1629
Status:Published
Uncontrolled Keywords:Olives, fermentation, physicochemical properties, Sardinia, olive, fermentazione, caratteristiche chimico-fisiche, Sardegna
Subjects:Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie > AGR/09 Meccanica agraria
Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie > AGR/15 Scienze e tecnologie alimentari
Divisions:001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Ingegneria del territorio
001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Scienze ambientali agrarie e biotecnologie agro-alimentari
Publisher:Carlo Delfino editore
ISBN:88-7138-191-2
Publisher Policy:Depositato per gentile concessione dell'Editore
Deposited On:18 Aug 2009 10:05

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page