titoli, abstracts, parole chiave >>>
Variazioni della qualità di frutti di mandarino Fremont frigoconservati in confezioni con film plastico

Piga, Antonio <1965- > and Agabbio, Mario Carlo Salvatore and D'Aquino, Salvatore and Rosas, Giuseppe and Careddu, Marco (1996) Variazioni della qualità di frutti di mandarino Fremont frigoconservati in confezioni con film plastico. Italus Hortus, Vol. 3 (5), p. 3-9. ISSN 1127-3496. Article.

[img]
Preview
Full text disponibile come PDF Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader
654Kb

Abstract

An attempt to reduce shrivelling caused by transpiration of the peel, mould invasion and to maintain quality parameters of Fremont mandarins with film packaging and imazalil (IMZ) application was carried out. The combination film packaging-IMZ treatment enabled us to maintain an acceptable quality of Fremont mandarins until a week of SL following 6 weeks of cold storage at 6°C, even if half of the latter time of storage is gained with 12°C refrigeration temperature, with an undoubted refrigeration energy saving. Moreover, storage at 12 °C of fruits can be extended up to 6 weeks, but SL duration is than limited to a couple of days.

Frutti di mandarino "Fremont" sono stati suddivisi a caso in due gruppi, uno dei quali è stato confezionato con un film plastico. Prima del confezionamento la metà dei frutti di ogni gruppo era stato immerso in una sospensione acquosa contenente 1000 ppm di imazalil (IMZ). I frutti sono stati frigoconservati a 6 e 12°C e 95% di umidità relativa (U.R.) per 3 e 6 settimane, più una settimana di shelf-life (SL) a 20°C e 70% di U.R. I frutti confezionati hanno subito una perdita di peso significativamente minore sia dopo la conservazione refrigerata, sia dopo la SL rispetto ai frutti del controllo. La combinazione film + IMZ ha dato i migliori risultati nel mantenimento dell'aspetto esteriore dei frutti in quanto ha ostacolato il loro raggrinzimento, prevenuto i danni da freddo e ridotto i marciumi. Al contrario, però, specialmente a carico dei frutti tenuti a 12°C e in seguito alla SL, il film plastico ha stimolato l'insorgenza dei marciumi, la presenza dei quali ha favorito la comparsa di sapori sgradevoli nei frutti. I parametri chimici sono stati influenzati quasi sempre lievemente dalle variabili sperimentali. Le nostre esperienze indicano che, sebbene i migliori risultati si siano ottenuti nei frutti frigoconservati a 6 gradi a carico della combinazione film + IMZ, è possibile mantenere una buona qualità dei frutti alla fine di un periodo di frigoconservazione di 3 settimane a 12°C e relativa SL, ottenendo pertanto un evidente risparmio energetico. E', comunque, possibile estendere la refrigerazione a 12°C per 6 settimane, ma la durata della SL si riduce ad un paio di giorni.

Item Type:Article
ID Code:1624
Status:Published
Refereed:Yes
Uncontrolled Keywords:Chilling injury, cold storage, fungicide, plastic film, shrivelling, weight loss, danni da freddo, refrigerazione, fungicida, film plastico, raggrinzimento, perdita di peso
Subjects:Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie > AGR/15 Scienze e tecnologie alimentari
Divisions:002 Altri enti e centri di ricerca del Nord Sardegna > CNR-Consiglio Nazionale delle Ricerche > Istituto di scienze delle produzioni alimentari, Sassari
001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Scienze ambientali agrarie e biotecnologie agro-alimentari
Publisher:Società Orticola Italiana
ISSN:1127-3496
Publisher Policy:Depositato per gentile concessione dell'Editore
Deposited On:18 Aug 2009 10:05

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page