titoli, abstracts, parole chiave >>>
I Privilegi e le istituzioni municipali di Alghero (XIV-XVI secolo)

Mattone, Antonio Vincenzo Peppino (1994) I Privilegi e le istituzioni municipali di Alghero (XIV-XVI secolo). In: Alghero, la Catalogna, il Mediterraneo. Storia di una città e di una minoranza catalana in Italia (XIV-XX secolo): atti, 30 ottobre-2 novembre 1985, Alghero, Italia. Sassari, Gallizzi. p. 281-310. Conference or Workshop Item.

[img]
Preview
Full text disponibile come PDF Richiede visualizzatore di PDF come GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader - Published Version
2129Kb

Abstract

L’11 maggio 1831 a Torino i magistrati del Supremo Consiglio di Sardegna furono chiamati ad esprimersi su una «rappresentanza» della municipalità di Alghero che chiedeva il rispetto di due antichi privilegi, relativi al divieto di vendere in città, nel periodo compreso tra il 1° ottobre e la fine di aprile, vini ed uve provenienti dai villaggi circostanti. I due provvedimenti emanati dai sovrani aragonesi non intendevano soltanto proteggere la produzione vitivinicola locale dalla concorrenza degli agricoltori dell'entroterra sardo, ma miravano ad incentivare lo sfruttamento del territorio algherese e a garantire l'autosufficienza alimentare della colonia catalana. Col passare del tempo, venute ormai meno le finalità originarie, questi divieti protezionistici rappresentavano un ostacolo per lo sviluppo del commercio e per la libera circolazione delle merci.

Item Type:Conference or Workshop Item (Contribute)
ID Code:10854
Status:Published
Uncontrolled Keywords:Alghero, municipalità, privilegi, Sardegna
Subjects:Area 14 - Scienze politiche e sociali > SPS/03 Storia delle istituzioni politiche
Divisions:001 Università di Sassari > 01 Dipartimenti > Storia
Publisher:Gallizzi
Publisher Policy:Depositato per gentile concessione dell'Editore
Deposited On:17 Apr 2015 12:37

I documenti depositati in UnissResearch sono protetti dalle leggi che regolano il diritto d'autore

Repository Staff Only: item control page